INVERNENGA

 

Sinonimi: Bernestia, Pergola, Brumesta, Invernesca.


Cenni storici: le prime notizie di questo vitigno coltivato nella provincia di Brescia, risalgono al 1826, tuttavia non si hanno conoscenze circa la sua origine.

 
Caratteristiche ampelografiche: foglia medio-grande, pentalobata - grappolo medio, piramidale, semplice, mediamente spargolo - acino medio-grande, sferico con buccia consistente di colore verde-giallo.


Maturazione: medio-tardiva


Vigoria: media


Caratteristiche del vino: se ne ricava un vino dai riflessi verdolini, profumo fine, sapido, lievemente ammandorlato, con poca acidità.

Attualmente coltivato in pochissime zone del Bresciano, fornisce anche uva da tavola.