PALLAGRELLO NERO

 

Pallagrella Nera, Piedilungo


Cenni storici: Il Pallagrello Nero è un vitigno antico la cui provenienza risale presumibilmente all'antica Grecia. Fu un vino molto apprezzato da Ferdinando IV di Borbone che gli riservò un posto nella sua Vigna del Ventaglio, preferendolo ai vini del Vesuvio. Molto diffuso nella provincia di Caserta e principalmente nei comuni di Alife, Alvignano, Caiazzo e Castel Campagnano e le aree contigue. Analogamente al suo cugino "pallagrello bianco", fino a poco tempo fa veniva scambiato con il Coda di Volpe Nera, e solo recenti studi hanno fatto chiarezza su questa ed altre presunte affinità.

 
Caratteristiche ampelografiche: il grappolo e l'acino sono di peso piuttosto bassi


Maturazione: ...


Vigoria: ….


Caratteristiche del vino: si ottiene un vino di media alcolicità, con acidità equilibrata e gusto ampio, abbastanza tannico ma non particolarmente adatto ad un lungo invecchiamento