RABOSO PIAVE

 

Sinonimi: Rabosa friulara, Rabosa nera.


Cenni storici: quasi certamente rappresenta un vitigno autoctono della zona del trevigiano.

Il suo nome sembra derivi dai tannini e dall'acidità particolarmente aggressivi.

Nonostante il nome possa trarre in confusione, non ha niente a che vedere con il Raboso Veronese.


Caratteri Ampelografici: foglia media, tendenzialmente tonda, tri o pentagonale - grappolo medio, cilindrico-piramidale, serrato, può presentare una o due ali - acino medio, sferico con buccia molto ricca di pruina e di colore nero-blu.


Maturazione: tardiva

 
Vigoria: molto buona


Caratteristiche del vino: se ne ricava un vino dal colore rosso rubino intenso, di impatto acido e tannico.


Rientra nelle DOC Bagnoli di Sopra, Vini del Piave.