BONDA

 

Cenni Storici: Se ne hanno notizie a partire dal 1833; spesso confuso con il Priè rouge, è sempre rimasto circoscritto nella Valle d'Aosta, dove oggi viene coltivato in pochissime zone.


Caratteri Ampelografici: foglia media, tri-pentalobata - grappolo grande, piramidale, compatto e alato - acino grande, rotondo con buccia spessa di color nero-blu.


Maturazione: tardiva


Vigoria: media


Caratteristiche del vino: il vino che ne deriva presenta un colore violaceo, dal sapore leggermente aspro e poco alcolico.