DIOLINOIR

 

Cenni storici: vitigno nato nel 1970 dall'incrocio tra Rouge de Diolly con Pinot Nero.


Caratteri Ampelografici: foglia piccola, pentagonale, tri o pentalobata - grappolo medio, allungao, serrato - acino piccolo, sferico, buccia di colore blu-nero.


Maturazione: media


Vigoria: media


Caratteristiche del vino: se ne ricava un vino corposo con buoni tannini e ricco di colore.
Generalmente usato per uvaggi.